8. dic, 2017

Gogosi

Quella dei Gogosi (che si pronuncia gogosci) è una tradizionale ricetta rumena che ho imparato da diverse amiche e ho potuto gustare durante la mia peranenza in Romania... Come ogni ricetta di quel territorio, ho potuto constatre che ogni donna poi la rielabora a modo suo, a seconda della disponibilità degli ingredienti. Tendenzialmente la cucina rumena è fatta di ingredienti locali e non molto ricchi ma ultimamente le cose stanno cambiando, anche perchè in molti vivono fuori dal paese e di conseguenza stanno variando le loro usanze alimentari... La tradizione però non si dimentica e questa ricetta non prevede l' utilizzo del burro. Esiste anche una variante che inserice nell' impasto lo yogurt! Ora vi presento la mia versione!

 

Ingredienti:

-500 gr di farina 00

-60 gr di zucchero

-60 gr di preparato per purè

-60 ml di olio di arachidi

-2 uova 

-280 ml di latte

-una bustina di vanillina o bacello

-la buccia grat. di un limone (non trattato)

-un panetto di lievito di birra (20 gr)

-un pizzico di sale

-olio per friggere

-ciccolato fondente 70% per la copertura opzionale

Preparazione:

Sciogliete il lievito in poco latte riepido con un cucchiaino di zucchero. Versate nella planetaria con gancio per il pane (quello a spirale) gli ingerdienti secchi setacciati,il lievito sciolto nel latte, le uova, la buccia del limone, la vaniglia, il latte e l'olio, tutto piano piano fino a che vedete che l' impasto lo richiede. Il composto si deve incordare intorno al gancio. Quando avrete realizzato il vostro panetto mettetelo a lievitare in una insalatiera appena sporca di olio, coprendolo con della pellicola o con un canovaccio umido in un luogo caldo e asciutto. Lasciatelo lievitare per circa 2 ore e poi riprendetelo e lavoratelo appena dolcemente, per poi stenderlo col matterello su un piano di lavoro leggermente infarinato, realizzando un rettangolo di circa 1 cm di altezza. Con un bicchiere o con una tazzina da caffè coppate e formate cosi i vostri gogosi che lascerete lievitare ancora per circa 30 minuti sempre su di un canovaccio umido coperti da una altro telo. Tuffateli poi in olio bollente fino a doratura da entrambi i lati. Ascigateli su della carta assorbente. Ora potrete ricoprirli di zucchero, di zucchero a velo o immergerli nel cioccolato fuso come ho fatto io! Si usa servirli anche con della panna montata!

GOGOSI GOLOSI!