Torta Bertolina

25. ago, 2017

Uva americana a volontà! Grazie alla vite del nonno che abbiamo qui da circa cinquant' anni e che ramificandosi ha generato altra uva bianca ugualmente deliziosa. Tanto amore e tanta casa in questa ricetta...  La torta Bertolina non è altro che una frolla un po'  particolare ripiena di questa uva fragola zuccherata. Ideale per un dopo cena da accompagnare ad un bicchierino di passito!

 

 

Ingrdienti:

- 320 gr di farina 00 

- 150 gr di farina di mais FUMETTO

- 3 uova 

- 120 gr di zucchero a velo 

- 100 ml di olio si semi 

- 10 gr di lievito per dolci

un pizzico di sale

Per il ripieno:

- circa 500 gr di uva americana sgranata

- 80 gr di zucchero di canna

poco burro per imburrare la teglia da spolverare con la farina e zucchero a velo per ultimare.

 

Procedimento:

Sgranate e lavate l' uva per poi lasciarla asciugare intanto che procedete con la preparazione della frolla. Sulla spianatoia o in planetaria preparate le farine, lo zucchero, il lievito, le uova, l' olio a filo e un pizzico di sale. Una volta ottenuto il panetto mettetelo a raffreddare in frigorifero per almeno mezz' ora. Imburrate ed infarinate lo stampo ( meglio se apribile anche se io ho utilizzato una teglia semplice da crostata). Trascorso il tempo stabilito lavorate la frolla  creando la base circolare. Farcite riempiendola di uva e di zucchero di canna e coprite con la restante frolla da stendere sigillando bene i bordi. Io ho realizzato anche una decorazione con la frolla avanzata. Non so se a voi ne resterà... dipende dallo spessorre che otterrete e dalle farine che utilizzate. La mia base era di circa mezzo centimetro. Infornate a 180 ° con ventilazione per circa 30 minuti. A cottura utlimata lasciate raffreddare e spolverate con dello zucchero a velo.